23 settembre 2011

STAR WARS: Squadriglia Rogue Ala X - Campo di battaglia Tatooine

STAR WARS: Squadiglia Rogue Ala X - Campo di battaglia Tatooine -Maggio 2001 - Magic Press

Dall'introduzione dell'albo, eccovi una lettera di Timothy Zahn:

Avrei dovuto capirlo appena Mike Stackpole fu invitato nell'universo di Star Wars, che sarebbero arrivati i guai.

Incontrai di sfuggita Mike alla Coastcon del 1993, ma non ebbi modo di conoscerlo veramente fino all'Hurricon dell'anno dopo, quando cenammo con una comune conoscenza. Mi parve una persona molto cordiale, anche se devo ammettere di essere stato un po' irritato dal fatto che i suoi anedotti sulle convention erano di gran lunga migliori dei miei.

Mike non ere nuovo al mondo della fantascienza, naturalmente. Scriveva nel campo dei giochi di fantascienza dal 1978, producendo moduli, regolamenti e, ogni tanto, anhe racconti. Aveva cominciato ad estendere la propia attività anche ai romanzi, dimostrando a tutti come si doveva scrivere un vero libro di Battletech. Avrebbe proseguito per tale strada, sia lavorando con universi condivisi con altri autori, sia creando proprie opere originali. Ma sto divagando.

Da allora ci siamo incrociati spesso in varie convention, limitandoci a rapporti del tipo:-Come stai? A che cosa stai lavorando in questo periodo?-. Qualche volta siamo riusciti ad andare a pranzo insieme. Spesso, non sempre, ho lasciato che offrisse lui.

E poi nel 1995, all'improvviso, ho ricevuto una telefonata da Mike. A quano sembrava, aveva firmato un contratto per scrivere per la Bantem una serie di romanzi di Star Wars basati sugli Ala-X e voleva discutere del gruppo della squadriglia Rogue che avevo sviluppato per i miei romanzi di Star Wars. Mi espose il suo canovaccio narrativo e l'arco di tempo che aveva in mente, e io gli fornii tutte le informazioni che potevo sulla squadriglia e sulla situazione politico militare del periodo in questione. Mi ringraziò, riattaccò e si mise a scrivere.

E' opinione, non so quanto comune, che i vari romanzieri di Star Wars facciano parte di un club un po' snob ed elitario. Seguendo questa analogia, si potrebbe affermare che l'arrivo di Mike nel club sia stato come sparare una palla di cannone in una piscina. Arrivavano i boriosi piloti della squadriglia Rogue: avventati, presuntuosi, a volte polemici, spesso villani. (Si, lo so, anche Han e Chewie erano villani, ma lo erano in modo diverso).

Credo di aver penato che la mia parte in questo progetto fosse conclusa. Quanto mi sbagliavo. Il primo libro di avventure sugli Ala X era appena uscito nelle librerie che Mike mi chiamò di nuovo, chiedendomi se poteva usare il personaggio di Talon Kerrde in uno dei suoi romanzi successivi. Discutemmo lo scenario che aveva in mente e il modo in cui Karrde si sarebbe probabilmente comportato in quella particolare circostanza e gli diedi il consenso.

Non che avesse bisogno del mio consenso per usare Kaarde se avesse voluto, sia beninteso. Tutto quello che io o altri avevamo scritto per la saga di Star Wars apparteneva alla Lucasfilm e, come nuovo membro del club, Mike aveva automaticamente accesso a tutto il materiale esistente. La sua telefonata era un semplice atto di cortesia professionale, nonchè una dimostrazione altrettanto professionale di voler curare il meglio possibile ogni aspetto dei suoi libri.

In ogni caso, promise che , appena pronto,, mi avrebbe inviato una copia del capitolo, cosa che fece regolarmente.

----Per oggi ci fermiamo qua, il resto dei ricordi di Timothy Zahn lo continuiamo nel prossimo post. Se vuoi essere meglio informato sulla Squadriglia Rogue, segui questo link

13 settembre 2011

STAR WARS: La nave fantasma


Star Wars- Ala X-Squadriglia Rogue: La Nave Fantasma - Dicembre 2000 - Magic Press

In questo volume, Michael Stackpole ha saputo prendere un personaggio secondario dell'universo di Star Wars e inserirlo da protagonista nel contesto. Fondamentale ovviamente l'apporto di Macan nello redigere la sceneggiatura. Infine i disegni di Biukovic rendono il tutto un prodotto veramente pregevole.
La storia racconta dell'Alleanza ribelle che invia Wedge Antilles e la Squadriglia Rogue all'Accademia di Mrisst per fare un offerta per una nuova tecnologia militare. Ma Wedege non sa che troverà sulla sua strada l'Impero e sopratutto, che il campus universitario è oramai compromesso dalla corruzione e dissoluzione imperiale.

La cronologia dei fumetti di Star Wars

3 settembre 2011

STAR WARS: Matrimonio


STAR WARS: Matrimonio - Magic Press - Agosto 2002
Ed ecco che Luke Skywalker la smete di fare la parte dello sfigato maledetto e decide di mettere la testa a posto, come si suol dire dalle mie parti.Fatto stà che lo vediamo sposarsi con il killer che doveva ucciderlo: la bella Mara Jade. Ovviamente, essendo nell'universo di Guerre Stellari, la cerimonia e gli annessi saranno piuttosto turbolenti, ma le cose alla fine si risolveranno nel migliore dei modi con estrema felicità di tutti i partecipanti. La biografia di Mara Jade

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...