31 dicembre 2011

Patt Mills

La fama di Pat Mills copre tutto il pianeta, se non altro perchè è il creatore della rivista settimanale 2000 AD, che ha dato vita a personaggi celebri e unici come Slàine e Judge Dredd. Tra i suoi lavori voglio anche ricordare lo splendido Marshal Law per la Dark Horse.
Qualcosina di più su Mills?


30 dicembre 2011

SLAINE il dio cornuto 3 di Glen Fabry, Pat Mills, Simon Bisley

SLAINE Volume 3 IL DIO CORNUTO

di Glen Fabry, Pat Mills, Simon BisleyMagic Press - 1989

Slàine in gaelico significa salute e integrità che erano i due attributi principali per i re celti, perchè essi dovavano unirsi carnalmente con la Dea Terra. In questi tre volumi troviamo perciò Slàine che , in un mondo stravolto dall'odio e dalla distruzione,ispirato dalle leggi della Dea Terra recupera  i quattro tesori sacri della tradizione gaelica, dimostrando tra l'altro, di aver diritto d'essere il Re. Sono quattro tesori, quattro armi potenti, quattro oggetti che donano il potere  e che rispondono ai quattro elementi. Sono armi proibite provenienti dalle quattro città ultraterrene dei Tùatha Dé Danaan.

Quattro sono anche i volti con cui la Dea appare e dialoga con Slàine: Vergine, Donna, Madre, Vecchia; legati al ciclo delle stagioni e perciò al ciclo della vita, che ha un suo inizio e una sua fine.

Slaine su Amazon

Cosa che non viene accettata del ferale Slough Feg, portando disonore sul mondo e rompendo l'equilibrio delle cose, ecco perciò che si compongono i pezzi per la lotta tra il vecchio Signore dei Boschi, il Carnum o Cernunnos se preferisci, e il nuovo Dio Cornuto, il campione della Dea, è un duello mitico e catartico, che introdurrà il mondo in una nuova era. La tradizione di Cernunnos

28 dicembre 2011

SLAINE il dio cornuto 2 di Glen Fabry, Pat Mills, Simon Bisley

SLAINE Volume 2 - IL DIO CORNUTO

di Glen Fabry, Pat Mills, Simon BisleyMagic Press - 1989

Slàine Mac Roth della tribù dei Sessair, mercenario, razziatore di bestiame e futuro re fu pubblicato per la prima volta  nell'agosto 1983 sulla rivista 2000 AD. Alla seconda pagina di quel primo episodio eveva già ucciso un mostro del tempo. Alla quarta, aveva lanciato per la prima volta il suo famoso grido di battaglia, "Baciami l'ascia" (Kiss my Axe). Alla la sesta e conclusiva pagina, Slàine era già una leggenda del fumetto.

Slaine su Amazon

Slàine era diverso da qualunque barbaro che aveva imperversato nella letteraratura pulp e nei fumetti; Pat Mills credeva nella "ricerca", terrorizzava i suoi disegnatori con sceneggiature piene di note e rimandi a risme di pagine strappate da costosi libri, come riferimenti fotografici. Milss frugò nell'antica storia storia britannica, per il personaggio si ispirò principalmente alla saga dei miti di Cu Chullain, ma prese ispirazione dall'intero patrimonio della cultura celta, che accomuna praticamente tutte le genti del nord-europa.
Chi è Cu Chullain?

27 dicembre 2011

Eduardo Barreto

Eduardo Barreto inizia la professione di cartoonist all'età di 16 anni. Professionalmente lavora per la Marvel e la DC e molte altre editrici in Usa ed Europa. Ha disegnato anche per Superman, Batman, Aliens vs Predator, Mike Danger e Star Wars. Muore nel dicembre del 2011 all'età di 57 anni.  Vedi

26 dicembre 2011

IL GRIFO n° 2 anno 1


IL GRIFO

 Anno 1 - n°2 - Maggio 1991
Editori del Grifo

El Gaucho - Milo Manara, Hugo Pratt

Ricordi con signore - Jacques de Loustal

Favole - Andrea Pazienza

Bianca in 8 e mezzo - Guido Crepax

Chaos - Moebius

Tiger - Danijel Zezelj

Vanda - Cinzia Leone

Fuori di Testa - Adam Zzywwuruth, Mauro Cicarè

Mirò e Felix - Pablo Echaurren

--------- la Storia de IL GRIFO qui ------------

25 dicembre 2011

IL GRIFO n°3 Anno 1


IL GRIFO

Anno 1 - n°3 - Giugno 1991
Editori del Grifo

El Gaucho - Milo Manara, Hugo Pratt

Billy The Kid - Danijel Zezelj

Notte da Oscar - Robert Crumb

Alvaro e Valerie - Cristiano Sagramola

Jonas Fink - Vittorio Giardino

Giro di vite - Guido Crepax

Fuori di Testa - Adam Zzywwuruth, Mauro Cicarè

Matisse Mouse - Pablo Echaurren

Se non vado errato, Il Grifo ha avuto il merito di far conoscere in italia Daniel Zezelij, geniale e bravissimo disegnatore dalla tecnica personale ed unica. Qui c'è il suo sito web

24 dicembre 2011

Paul Gulacy

Paul Gulacy entra nel mondo dei comics con il suo superbo Shang-Chi, Maestro di Kung-Fu pietra miliare della Marvel Comics e pubblicato tra gli anni '70 e '80 dall'Editoriale Corno. In seguito fu il precursore delle autoproduzioni, preferendo essere l'editore di se stesso piuttosto che dover soffrire nelle major editoriali, spesso troppo sensibili alle strette esigenze del mercato. Gulacy ha lavorato anche sulla serie animata di Aeon Flux, mentre tra le sue opere su carta stampata ricordo questi titoli. Terminator, Batman vs Predator e i due volumi de L'Impero Cremisi per Star Wars.

23 dicembre 2011

SLAINE il Dio Cornuto 1 - di Glen Fabry, Pat Mills, Simon Bisley

SLAINE Volume 1

IL DIO CORNUTOdi Glen Fabry, Pat Mills, Simon BisleyMagic Press - 1989

Nelle prossime settimane ce ne saranno di cose da dire su questa meravigliosa opera di Pat Mills e Simon Bisley. Già la copertina, per tema e per stile, vi fa assaporare tutto il profumo di questo bellissimo volume che, amio modesto avviso, va messo fra i capolavori del fumetto.
Creato da Angela e Pat Mills e sviluppato da Glenn Fabry, Slaine Il Dio Cornuto si svolge nella leggendaria Età dell'Oro dei Celti nel Tir-Nan-Og, la Terra della Giovinezza. Questa epoca, questi luoghi, appaiono nelle leggende celtiche sotto nomi diversi in diverse leggende piene di riferimenti ad contineti antichi e civiltà sommerse da terribili disastri in un passato lontano. Pat Mills, raccoglie tutto questo patrimonio e lo colloca in Inghilterra e Irlanda, quando le due isole erano ancora parte del continente. Oltre che la preziosissima arte di Simon Bisley che è semplicemente sublime, Slaine raccoglie in una narrazione dinamica e avvicente tutti i riferimenti precisi alle saghe e leggende gaeliche, originarie delle prime tribù celtiche che arrivarono in Inghilterra e Irlanda verso il 700 a.c. Altre info su Slaine


22 dicembre 2011

IL GRIFO n°7 Anno 1


IL GRIFO

Anno 1 - n°7 - ottobre 1991
Editori del Grifo


El Gaucho - Milo Manara, Hugo Pratt

Giallo Scolastico - Andrea Pazienza

I fratelli Adamov
- Jerome Charyn, Jacques de Loustal

Blueberry: Arizona Love - Jean Giraud, Jean-Michel Charlier

Giro di vite - Guido Crepax

Amiga Mia - Daniel Torres

Ava - Massimo Cavezzali

Fuori di Testa e il Flagello dell'umanità - Adan Zzywwwuruth, Mauro Cicarè

Solinga: Souvenir de Turkie - Marina Comandini

Nel cuore dell'inviolabile Meta Bunker - Alejandro Jodorowsky, Moebius

Le maggiorate di Stanton: Cherie - Eric Stanton

----------Per saperne di più su questa rivista, Clicca qui ----------

21 dicembre 2011

BATMAN: La città morta


BATMAN - LA LEGGENDA vol 10 - Città morta - Planeta De Agostini - 2008

Con  questo volume si chiude l'arazzo catastrofico di Cataclisma, la vicenda del gigantesco terremoto che sconvolge Gotham City. In realtà poi la vicenda continua con una nuova piega, ma a questo punto ho smesso di procurarmi i volumi, semplicemente perchè avevo perso l'entusiasmo per le vicende. Nonostante ci siano vicende e disegni veramente spettacolari, la serializzazione del prodotto, talvolta, ha delle cadute e il personaggio, spesso è retorico e pedante.

Tra i disegnatori che hanno partecipato all'opera, spiccano molti nomi. Klaus Janson, artista dal tratto duro e massiccio, è stato efficace collaboratore di Frank Miller e co-artefice dei suoi primi successi editoriali. Accanto al segno classico dei veterani Jim Aparo e Bob Hall vanno ad affiancarsi le linee chiare ed eleganti, leggibilissime di Graham Nolan, William Rosado, dell'inglese Marl Buckingham e dell'uruguiano Eduardo Barreto. Sono fondamentali poi, gli apporti molto moderni e plastici di Norm Breyfogle e Brian Stelfreeze. Leggi una recensione

Città morta: Chuck Dixon, Doug Moench, Alan Grant, William Rosado, John Beatty, Norm Breyfogle, Jim Aparo, Mark Buckingham, Bob Hall.

20 dicembre 2011

Simon Garth lo zombie

The Zombie Simon Garth di Kyle Hotz e Mike Raicht - Marvel Italia - 2008

Questi volumi della Panini/Marvel sono veramente pregevoli.
E sebben non sia lo stesso Garth che leggevo sulle pagine del Corriere della Paura, devo dire che il volume ha i suoi meriti.

Le origini del personaggio Simon Garth risalgono al lontano 1953, in una storia breve pubblicata su Menace, la rivista antologica dell'Atlas Comics, la casa editrice che qualche anno dopo sarebbe diventata la Marvel comics. Si tratta perciò di uno dei primi personaggi creati da Stan Lee, antecedente all'Uomo Ragno ed ai Fantastici Quattro. Fra il 1973 e il 1975, il personaggio viene riesumato (mai termine è stato più appropriato) per la serie Tales of the Zombie che riscuote un discreto successo, in Italia quelle storie sono pubblicate sul Corriere della Paura dell'Editoriale Corno. Simon Garth ritorna ancora nel 2006 e quindi eccoci al 2008, il personaggio ha però mantenuto solo il nome e la sua natura di zombie è stata modificata, da zombie voodoo è diventuo un zombie chimico, come va di moda oggi, è un peccato, perchè le storie perdono quella loro aura mistica e in fondo sviliscono l'aura soprannaturale di queste creature.

19 dicembre 2011

LOBO vs MASK vol 2

LOBO vs MASK vol 2 - Play Press - 1998

Con questo secondo volume si conclude il cross-over tra le due creature più maligne dell'universo.
Come già detto nel post di ieri, nonostante l'immenso sforzo degli autori e le stupefacenti tavole di Mahnke, la vicenda non decolla e resta sempre l'impressione che manchi qualcosa. Sono comunque due albi che non possono mancare in una collezione degna di questo nome.  Vuoi vederlo?

18 dicembre 2011

LOBO vs MASK vol 1

LOBO vs MASK  1

Play Press - 1998

Se la creatura più cattiva dell'Universo si incontra con la creatura più malvagia dello stesso ne dovrebbero uscire di tutti colori, ed invece qualcosa non funziona, forse il troppo stroppia.
Ed è un vero peccato perchè graficamente è di una bellezza spaventosa, pure la vicenda è ricca di trovate ed invenzioni, ma nonostante questo...non so come dire, ma non decolla.
E' comunque una coppia di albi da conservare con cura, se non altro per il valore storico del cross-over.

La bibliografia DC di Lobo






17 dicembre 2011

Randy Stradley, lo scrittore

Sia editor che scrittore, Randley Stradley ha lavorato sulle principali serie a fumetti degli anni '90. Il suo esordio comincia bene nel 1983 realizzando i fill-in di Star Wars per la Marvel. Successivamente si è fatto notare per Aliens vs Predator e quindi con L'Impero Cresimi ancora per la collana Star Wars. Nell'Impero Cremisi, Stradley ha lavorato a stretto contatto con Mike Richardson arricchendo la storia di trovate narrative e colpi di scena. Atre informazioni su Stradley

16 dicembre 2011

BATMAN: fuoco e ghiaccio


BATMAN - LA LEGGENDA vol 9 - Fuoco e ghiaccio - Planeta De Agostini - 2008

Continua in questo volume la seconda parte di Cataclisma, dove a fianco di Batman troviamo anche Oracolo, ovvero Barbara Gordon, la figlia del più famoso commissario.
Barbara Gordon appare per la prima volta nel 1966 per mano di Gardner Fox e Carmine Infantino. La figliola del commissario resta affascinata dal vigilante mascherato e lo affianca con il costume di Batgirl. L'indole di estrema indipendenza del personaggio la eleva come icona delle istanze femministe di fine anni '60, rendendola poi un personaggio simbolo del periodo quando approda nella terza serie del telefilm della BBC incarnata dall'attrice Yvonne Craig.

Barbara Gordon svolge la sua doppia vita sino agli anni '80, finchè non capita che il Joker gli spezzi la spina dorsale con un colpo di pistola.
Ma dalla sua sedia a rotelle, crea un network informativo segreto che raccoglie, valuta e incrocia informazioni che poi mette a disposizione di Batman e della polizia; nelle sue vesti di Oracolo, Barbara Gordon coordina anche Le Rapaci, un team di supereroine recentemente approdato sul piccolo schermo.

Graham Nolan, Staz Johnson, Mark Buckingham, Norm Breyfole, Jim Aparo, Klaus Janson, Stan Woch, Waine Faucher, James Hodgkins, Chuck Dixon, Alan Grant

15 dicembre 2011

BATMAN: Cataclisma


BATMAN - LA LEGGENDA vol 8 - Cataclisma - Planeta De Agostini - 2008

La novel Cataclisma è in realtà cominciata dal numero precedente con ben quattro polposi capitoli. In questo volume si entra nel cuore dell'evento catastrofico che ha distrutto Gotham City.

La vicenda, pubblicata originariamente tra il marzoe il maggio del 1988, si sviluppa come un cross-over nel proliferare di collane dedicate al Cavaliere Oscuro con l'uscita nei cinema della pellicola di Tim Burton e le successive, senza dimenticare l'enorme consenso trovato dalla serie televisiva animata. Nella catastrofe che coinvolge Gotham, Batman ritrova diversi personaggi appartenenti all'universo DC, in un complicato intreccio di vite ed eventi.


Cataclisma (seconda parte) Chris Renaud, Alan Grant, Dough Moench, Mark Buckingham, Scott McDaniel, Klaus Janson, Graham Nolan, Jim Aparo, Alex Maleev, Eduardo Barreto, David Roach, Bob McLeod, Karl Story, Bill Sienkiewicz, Sal Buscema

Conosci Villa Wayne?

13 dicembre 2011

RANXEROS 2 di Stefano Tamburini e Tanino Liberatore

RANXEROX 2

Primo Carnera - 1983

Quando uscì questo volume si era nell'epoca d'oro di Frigidaire (che prima o poi troverete anche in questo archivio). Voi non potete sapere con quanta trepidazione si aspettava la pubblicazione delle avventure del coatto sintetico. La sua fama, nel frattempo, si era estesa su cinque nazioni.
In questo volume, Ranx ritrova la sua sbarba tossica Lubna, in un viaggio tra New York e Trastevere, il nostro eroe avrà il suo da fare con megalomani da neo-basso impero romano, ragazzini criminali armati di acido e un Elvis Presley mongoloide e mutante.

Il volume è anche arricchito dalle foto che testimoniano l'incontro tra Frank Zappa e il duo Tamburini e Liberatore che generò la copertina del disco The man from Utopia. Vuoi vederla?

12 dicembre 2011

Tom Veitch

Tom Veitch è uno scrittore di romanzi, poesie e fumetti. Ha lavorato sia per l'underground che per la vasta diffusione. Grazie alla sua conoscenza con lo scozzese Cam Kennedy, è enrato nel novero degli autori della serie Star Wars per cui ha sceneggiato Il lato Oscuro della Forza, Le Cronache dei Jedi, I Cavalieri della vecchia Repubblica e Gli Oscuri Signori dei Sith con Kevin Anderson. Vuoi saperne di più?

11 dicembre 2011

RANXEROX 1 di Stefano Tamburini e Tanino Liberatore


RANXEROX

di Stefano Tamburini e Tanino LiberatoreEditori del Grifo -1992


Ristampa  del primo volume dedicato al coatto sintetico creato da Stefano Tamburini.
E' in queste pagine un cui vediamo il personaggio svilluparsi in uttta la sua splendida forma grazie alle matite coloratedi Tanino Liberatore, di cui nulla possiamo dire, se non che amiamo in maniera completamente acritica la sua splendida arte.

Ranxerox, androide perfetto, è stato costruito durante l'occupazione di un'università nel 1986 (rovesciamento ironico del 1968) da uno studente fuorilegge. Quando la polizia uccide il suo creatore, il robot dai circuiti impazziti fugge portandosi appresso il folle innamoramento per la tredicenne Lubna, che trova la maniera di rimetterlo in funzione.

Stefano Tamburini e Tanino Liberatore, si incontrano nel 1978 grazie alla comune conoscenza di Andrea Pazienza. E' in quell'anno che Tamburini pubblica sulla rivista Il Cannibale le prime tavole del coatto sintetico; quattro storie in bainco e nero dove anche il Pazienza ci mise lo zampino.
Racconta il Taburini:- Per gli effetti speciali ho usato, come sempre, una fotocopiatrice Rank Xerox 3017". La società produttrice  ci diffidò nel 1980 dall'usare ancora il loro marchio per il fumetto.-
In effetti, la multinazionale riteneva il fumetto osceno e sconveniente e lesivo del buon nome dell'azienda. Bastò cambiare l'ortografia. I racconti di questo volume furono pubblicati per la prima volta sulla pagine di Frigidarie nel 1980. Vai a Frigidaire

10 dicembre 2011

Mike Richardson

Mike Richardson è l'editore della Dark Horse, iniziò aprendo una libreria specializzata nel 1980 trasformandola in una catena diffusa in tre Stati dell'Unione. A Richardson non bastò e cominciò a produrre comics e negli anni '90 la Dark Horse era già un punto di riferimento nell'editoria americana. Con la Dark Horse Entertainment, Mike Richardson porta il suo gruppo nel mondo del cinema; ha prodotto, per esempio, Mask e Timecop. Un po' di +

9 dicembre 2011

Cam Kennedy

Nato e cresciuto in Scozia, ha vissuto per sette anni in Francia dove ha abbracciato la pittura, in seguito, tornando nelle terre di Albione, ha deciso di abbracciare l'arte sequenziale del fumetto con notevole successo. Ha lavorato spesso e bene per la rivista 2000 AD dove ha illustrato anche alcune brillanti episodi del Judge Dredd. Ha anche lavorato su Batman, Lobo ( Gladiatori non Americani), e The Punisher e la serie a fumetti di Star Wars. Detto per inciso, è uno dei miei preferiti.  Visita il suo sito

8 dicembre 2011

BATMAN: La spada di Azrael


BATMAN - La spada di Azrael - Planeta De Agostini - 2008

Fra i volumi sin'ora usciti in questa collana, questo è sicuramente il migliore in asoluto, sia come sceneggiature che come stile grafico. A mio modesto avviso s'intende.

Scritto da Denny O'Neil, La Spada di Azrael mette in mostra le capacità narrative dell'autore che ha profondamente influenzato, tra gli anni '60 e '70 lo sviluppo e la maturazione del personaggio di Batman, facendogli scavalcare le mode e aprendo la strada all'evoluzione dark impressa negli anni '80 da Frank Miller. La Spada di Azrael vine pubblicato nel 1992 e il tratto di Joe Quesada si fa subito apprezzare per la sua morbidezza e la rotondità delle forme, un gioco di luci e ombre che rendono le tavole di Quesada molto vivaci e dinamiche. Uno stile raffinato che sa miscelare diverse influenze e che apre al disegnatore di origine cubana le porte dell'olimpo dei cartoonist più apprezzati d'oltre oceano.  Una biografia di Quesada

Il volume contien anche la prima parte di Cataclisma, dove si racconta di un disastroso terremoto che sconquassa Gotham City, ma di questo ve ne scriverò meglio alla prossima occasione.

Il volume contiene:

La spada di Azrael - Denny O'Neyl, Joe Quesada

Cataclisma: Chuck Dixon, Alan Grant, Dough Moench, Mark Buckingham, Scott McDaniel, Klaus Janson, Graham Nolan

7 dicembre 2011

Tom Simmons

Nato in Colorado ma trapiantato nel selvaggio New Messico, dopo il Liceo, Tom Simmons si iscrive al corso di disegno pubblicitario della Eastern New Mexico University. Ben presto decise che disegnar fumetti era, se non altro, meno noioso che disegnare per la pubblicità e così decide di abbandonare la scuola e tentare la professione. Lavora così come inchiostratore su diverse serie tra cui Doc Savage, Excalibur e Wonder Woman. Una bibliografia parziale

6 dicembre 2011

Ron Randall

Inizia la sua carriera disegnando Warlord, Arak, The Barren Earth, Dragonlance, Sgt. Rock ed altri per la DC Comics. Ha anche lavorato per la Marvel realizzando tra gli altri Star Trek Unlimited.
Ha lavorato sulla serie a fumetti di Star Wars. Vive a Portland nell'Oregon. Questo è il suo sito

5 dicembre 2011

BATMAN: ADDIO, ROBIN

BATMAN - LA LEGGENDA vol 6 - Addio Robin - Planeta De Agostini - 2008

Continuamente in evoluzione, l'Universo Dc è un luogo ricco di sorprese ed imprevisti. All'interno del suo gigantesco quadro narrativo, ogni singolo personaggio interagisce con questo mondo parallelo e lo influenza con le sue vicende; capità così che anche qui i giovani ragazzini crescano, diventino adulti e facciano le loro scelte. In questo volume della serie Batman La Leggenda troviamo i Nuovi Titani, il team composto dai comprimari delle coppie più famose dell'Universo DC: Robin, Kid Flash, Aqualad e Wonder Girl. I Titani hanno conosciuto diversi avvicendamenti e trasformazioni sino ad diventare una squadra più matura e meno scanzonata. Ed è proprio tra i Nuovi Titani che Dick Grayson trova, il primo Robin, trova asilo dopo aver deciso di staccarsi dall'ala protettiva di Batman, assumendo l'identità di Nightwing.

Questo volume di divide in due parti, il capitolo conclusivo di Anno Tre che vede, tra le altre cose, un exscursus sui tre personaggi che hanno vestito i panni di Robin: Dick Grayson, Jason Todd e Tim Drake.
Nella seconda parte, troviamo Un luogo solitario per morire, dove in un intrecciato cross-over, Batman incontra i Nuovi Titani, tra riflessioni sulla vita e il perchè della morte.

Vuoi sapere altro sui Nuovi Titani?

Anno tre - Marv Wolfman, Pat Broderick
Un luogo solitario per morire:
Marv Wolfman, Jim Aparo 



4 dicembre 2011

RANXEROX - le origini di Stefano Tamburini

Frigidaire 127-128

Inserto Speciale Estate -1991Primo Carnera Editore

In questo speciale interamente dedicato a Ranx ed ai  suoi autori, sono ripubblicate le prime apparizioni del mitico personaggio creato da Stefano Tamburini e pubblicato sulle pagine de Il Cannibale sul finire degli anni '70.
All'epoca, il coatto sintetico si chiamava Rank Xerox, in seguito la legittima proprietaria del nome ebbe qualcosa a ridire, ed era una creatura completamente in mano di Stefano Tamburini, che con fotocopie, chine e matite creava l'universo cyberpunk in cui si muoveva l'androide romano. In alcune puntate, Tamburini viene affiancato al disegno dall'inconfondibile tratto di Andrea Pazienza.

Ranxerox su Amazon

Ranxerox raggiungerà il massimo della forma sulle pagine della rivista Frigidaire, dove le supreme matite colorate di Tanino Liberatore gli daranno una nuova dimensione imaginifica e iperealista. Vuoi Saperne di piu'?

3 dicembre 2011

Robert Teranishi

D'origine canadese, si è fatto un nome nel mondo dei comics per le sue matite fotorealistiche, così precise che spesso non necessitano di essere inchiostrate. Dopo aver frequentato la Scuola dìArte di manitoba, Teranishi ha esordito sul primo annual di Supergirl. Ha quindi lavorato per la Wildstorm e la Topps e partecipato ad alcuni albi di Star Wars. Guarda l'arte di Teranishi

2 dicembre 2011

LOBO: Cacciatore di taglie

LOBO: Cacciatore di taglie - Per passione e per denaro - 1996 - PlayPress

Breve ma intenso vademecum dove l'ultimo Czarniano insegna ai lettori come diventare un'abile cacciatore di taglie ed evitare le insidie del mestiere.
Delirante opera breve realizzata a più mani in puro stile lobesco, semplice, violento, erotico, zeppo di citazioni e parodie, totalmente inutile e divertente.

Sai tutto su Lobo?







Steve Perry

Steve Perry vanta una carriera intensa fatta di sceneggiature, recensioni, saggi, soggetti cinematografici e racconti. E' stato tra gli autori della prima stagione di Batman: The Animated Series che si meritò un Emmy Award. Ha trasformato i film Man in Black e The Mask in romanzi e fumetti (Aliens vs Predator). Con L'Ombra dell'Impero (Star Wars) ha scalato le classifiche dei best-sellers negli USA.
Steve Perry vive a Beaverton nell'Oregon e la sua produzione ha superato i 50 romanzi.
Altre notizie su Mister Perry

1 dicembre 2011

LOBO: Il braccio bastardo della legge

LOBO: Il braccio bastardo della legge - Play Press 1995
Sicuramente uno degli albi più pregiati a lui deidcati, questo Lobo il braccio bastardo della legge - Una strafottuta parodia- dice già tutto tra titolo e copertina.

L'albo inizia con Lobocon, di Giffen, Grant  e O'Neill dove il fantastico trio racconta  ll'arrivo dello Czarniano ad una comic convention, alla ricerca di un fumetto raro, con inevitabile sfracellamento totale finale.

Il secondo episodio è la fottutissima parodia del film Robocop diretto da Paul Verhoeven nel 1987.
In Lobocop la coppia Emond e Grant tirano proprio al massimo in ogni pagina della storia.
Nel suo complesso, sia per disegni che per soggetti, è uno degli albi migliori dell'Uomo. Vuoi di più?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...