31 marzo 2012

MAGICO VENTO n°25 Il nemico sotto la pelle

MAGICO VENTO n°25 Il nemico sotto la pelle - Bonelli Editore -Luglio 1999


Herbert non è morto, anzi, il suo spirito si è impadronito di un'altro uomo e lo manovra come un burattino. Ovviamente vuole vendicarsi di Magico Vento, la resa dei conti si terrà nella città dei cacciatori di scalpi.
A contrastare la furia magica di Herbert, Magico Vento ha con se la sua arte sciamanica e una preziosa ruota della medicina.

Il Blog di Corrado Mastantuono

30 marzo 2012

MAGICO VENTO n°24 l'uomo senza volto

MAGICO VENTO n°24 l'uomo senza volto - Bonelli editore - Giugno 1999


Magico Vento calca il palcoscenico dell'assurdo dove un attore sfigurato cerca la sua vendetta, un laido banchiere dai gusti sadici cerca carne fresca per le sue morbosità e un magistrato animato dal furore degli inquisitori, giudica e impicca sulle tavole di un palcoscenico. Come se ciò non bastasse, su questo carosello di sinistri figuri, aleggia la figura del suo eterno nemico.

29 marzo 2012

MAGICO VENTO n°23 gli spietati

MAGICO VENTO n°23 gli spietati - Bonelli Editore - Maggio 1999


Finalmente nel West di Magico Vento arrivano anche i banditi, ed arrivano con una serie di rapine spettacolari che metteranno un po' di scompiglio.
Non paghi di questo, i banditi rischiano di scatenare una nuova corsa all'oro che, inevitabilmente sfocerebbe in una nuova guerra indiana.
Ma poi arrivano Poe e Magico Vento e rimettono a posto tutto quanto...più o meno è così.

Tutti gli autori di Magico Vento

27 marzo 2012

MAGICO VENTO n°22 Il ragazzo dai capelli bianchi

MAGICO VENTO n°22 Il ragazzo dai capelli bianchi - Bonelli Editori - Aprile 1999


Un bambino medium accompagnato da un simpatico ambulante imbroglione ci rivela molte cosette interessanti sul passato di Magico Vento con grosse rivelazioni in un culminare di flashback che non mancano di sorprendere il lettore. Vuoi la trama completa?

26 marzo 2012

MAGICO VENTO n°21 l'uomo dei gatti

MAGICO VENTO n°21 l'uomo dei gatti - Bonelli Editore - marzo 1999


Una strana vicenda di licantropia e leggende arabe, dove un malvagio Djiin s ne va in giro per il West a diffondere la sua malvagità innata, senza molto sforzo del resto, dato che il suo male prospera dove l'ottusa avidità umana infetta il sereno convivere sociale.

Tutti gli albi di Magico Vento

25 marzo 2012

MAX FRIDMAN

MAX FRIDMAN - Mondadori - 2009

Questa collana speciale di Mondadori, I Maestri del Fumetto, è una di quelle iniziative editoriali che vengono poste in essere per rinforzare le vendite di vari quotidiani o magazine, in questo caso Panorama.
Poco male, la confezione è buona e la stampa la trovo ottima. Il volume raccoglie i due episodi Rapsodia Ungherese e La porta d'oriente che vedono come protagonista l'apparentemente placido ed anonimo Max Fridman.
Ex agente segreto francese, Max Fridman si ritrova nel centro di un casino internazionale di cui non sa nulla e nemmeno ce ne capisce. Siamo nel 1938, tra Budapest e Istambul, in unEuropa ormai scomparsa, ull'orlo della Seconda Guerra Mondiale.
Elegante nella sceneggiatura e nel magico tratto chiaro di Vittorio Giardino, nella vicenda non manca niente: intrighi, sesso, violenza, mistero e thrilling. Max Fridman e Vittorio Giardino

24 marzo 2012

MAGICO VENTO n° 20 Bedlam

MAGICO VENTO n° 20 Bedlam - Bonelli editore - Febbraio 1999


C'è lo strano caso della donna che dice d'essere perseguitata da Zuzeca, di dio serpente, e poi c'è il dottor Foster e quel manicomio con il suo segreto indicibile. Un bel esemplare di horrorwesterngotico visibilmente ispirato da La Maledizione di Yig, un  racconto di HP Lovecraft che puoi leggere qui.

20 marzo 2012

Fantacomixday n°1 - L'Eternauta - Barbara

Fantacomixday n°1L'Eternauta - Barbara

Eura Editoriale - Dicembre 1996

Primo volume di una collana di cui non conosco la durata, naturalmente lo presi per la presenza de L'Eternauta di Oesterheld e Lopez, anche se devo ammettere che la conturbante Barbara non è malaccio.

El Eternauta,  scritto da Héctor Oesterheld e disegnato da Francisco Solano López. Viene pubblicato in Argentina tra il 1957 e 1959 sul periodico Hora Cero Semal; in Italia arriva nel 1977 sulle pagine di Lanciostory.
Lo scorso anno, nel 2011 è stato ristampato in versione originale in un unico volume con  una nuova traduzione.
Quello presente in questo volume della Eura è la ristampa della versione apparsa su Lanciostory (credo d'aver capito, nelle mie ricerche, che mi manca il vol 2 e 3 per completare le vicende del viaggiatore del tempo argentino.
Se non conoscete il plot della storia ecc...ecc... l'unica cosa che vi consiglio caldamente è quella di procurarvi il volume, questo personaggio e i suoi autori si meritano tutta la fama che hanno. L'Eternauta puoi comprarlo qui
Se vuoi sapere di più sul personaggio

Fantascienza psichedelica e post atomica per la Barbara di Barreiro e Zanotto. Un personaggio lievemente erotico che ricalca le orme della più nota Barbarella con uno stile narrativo e stilistico degno della grande scuola del fumetto argentino. Venne pubblicato per la prima volta sulla rivista Skorpio nel 1979. Vuoi saperne di più? oppure Prendi Barbara su Amazon

19 marzo 2012

MAGICO VENTO n°19 La mano sinistra del diavolo

MAGICO VENTO n°19 La mano sinistra del diavolo - Bonelli Editore - Gennaio 1999


Nella città di Eureka, si vive di carbone e si muore di piombo... quello che lo sceriffo Coleman e il suo manipolo di guardaspalle elargiscono senza risparmio. Inoltre, la turbolenta cittadina vanta altre attrattive: violenze razziali contro gli immigrati italiani, delitti impuniti e il fantasma di una giovane donna che chiede vendetta. Un altro brandello di memoria cattura Magico Vento, giusto in tempo per capire che il suo nome è in cima alla lista dei conti che lo sceriffo Coleman intende liquidare.Un intervista a Paquale Frisenda



16 marzo 2012

MAGICO VENTO n°18 - L'ombra del guerriero

MAGICO VENTO n°18 - L'ombra del guerriero - Bonelli editore -1998


Tutta la vicenda ruota attorno alla leggenda del guerriero che, perdendo la sua ombra, finì con divenire il suo schiavo. I cacciatori guidati da Magico Vento se ne sono resi conto troppo tardi, quando da predatori sono diventati prede... e il guardiano dei cervi ha dato inizio alla sua messe di morte. Ma un’altra caccia, non meno drammatica, si svolge nel folto della boscaglia; tra i gentiluomini in gita c’è qualcuno che imbraccia il fucile per uccidere selvaggina a due gambe!  Vuoi saperne di più?

Venezia Celeste di Moebius

VENEZIA CELESTE

Milano Libri Edizioni - 1984

Superbo volume di schizzi, illustrazioni e citazioni di e su Moebius. Il volume ripercorre la carriera dell'autore francese che, in quel tempo era all'apice. mai come negli anni '80, Jean Giraud ha conosciuto fama e successo. Sono gli anni dell'Incal, delle collaborazioni cinematografiche, dello svilluppo del paradiso di Aedena. Mentre scrivo questo post, non posso fare a meno di pensare che Jean Giraud è venuto a mancare solo da 5 giorni. Ed ora, mentre scorro le pagine di questo volume, sono ancor più consapevole della perdita che abbiamo avuto, ma anche, della ricchezza che ci ha lasciato. Vuoi vederlo?

Stel (Il mondo di Edena)

15 marzo 2012

MAGICO VENTO n°17 Il collezionista

MAGICO VENTO n°17 Il collezionista - Bonelli Editore - Novembre 1998


La trama:

C'è questo sir Richard Scott che ogni anno organizza un torneo tra pistoleros.Magico Vento e Poe decidono di partecipare e così cadono nella diabolica trappola di Sir Scott, il quale fa ingerire a tutti partecipanti un veleno mortale di cui, solo il vincitore del rorneo, otterrà l'antitodo. Intanto, Ned ha subodorato qualcosa a proposito del macabro museo delle cere che Sir Scott ospita nella sua magione...

Vedi il blog di Eugenio Sicomoro

14 marzo 2012

MAGICO VENTO n°16 La grande visione

MAGICO VENTO n°16 La grande visione -Bonelli Editore - Ottobre 1998


Per gli indiani, la Visione è un dono del Creatore del Mondo, che consente di vedere cose lontane che succedono o che devono accadere. Chiunque può avere una visione, agli sciamani succede più spesso e le hanno più potenti perchè più vicini al Supremo e sopratutto, più attenti ad interpretarne i segni. Si, perchè non è detto che la Visione porti con se un messaggio chiaro e leggibile. In fondo è un dono che viene concesso raramente e, a caval donato...

Altre ricche info su quest'albo

13 marzo 2012

MAGICO VENTO n°15 Blizzard

MAGICO VENTO n°15 Blizzard - Bonelli Editore - Settembre 1998


Il Blizzard, come avrete appreso nell'inverno appena trascorso, è un vento gelido e fortissimo che ha il brutto vizio di sferzre le praterie del nord america: ecco perchè i nostri media, hanno deciso di battezzare con lo stesso nome la perturbazione che ci ha rinfrescato l'inverno 2012.
Ma in realtà il tema centrale di questo è albo sono i cristalli ed i loro poteri nascosti. Attorno ai poteri energetici dei cristalli , nell'ottocento si favoleggiò molto, fu con l'invenzione dell'elettronica che si scoprì che, in fondo, da un cristrallo di quarzo, qualcosa di potente ci si poteva tirar fuori. Altre info

12 marzo 2012

MAGICO VENTO n°14 La danza degli spettri

MAGICO VENTO n°14 La danza degli spettri - Bonelli Editore - Agosto 1998


Questo albo di Magico Vento, si svolge tutto attorno ad una delle più importanti cerimonie degli Indiani delle pianure, come dice il titolo, si tratta della Ghost Dance.
Questo rito ha origini piuttosto recenti, risale al 1869, quando lo sciamano Piute Capelli Grigi rivelò l'arrivo di un Messia che avrebbe riportato pace e giustizia sulla terra. Nella visione, la figura del Messia, era circondata dagli spiriti degli Indiani morti. Nella Ghost Dance, gli indiani cadevano in trance e potevano comunicare con i loro cari estinti, successivamente, il rito si diffuse in tutta la California ed Oregon. Trovò meno diffusione tra gli Indiani delle Grandi Pianure, tra i Sioux Lakota per esempio. Successivamente, si diffuse anche tra le popolazioni bianche che fondarono su di essa delle sette cristiane.  Vedi Pasquale Frisenda

11 marzo 2012

MAGICO VENTO n°13 il demone degli inganni

MAGICO VENTO n°13 il demone degli inganni - Bonelli Editore - Luglio 1998


Uno degli albi più belli della serie, dove la dimensione magico/mistica del personaggio esce meglio. In questo albo, Magico Vento si trova ad affrontare Iktomi, il demone degli inganni.
Ingannatore e mutaforma, questo demone caduto metterà a dura prova il nostro eroe, ma la sua forza di guerriero del sogno ed i buoni auspici dei numi tutelari risolveranno la faccenda in maniera positiva. Vedi di più


10 marzo 2012

Gir, Jean Giraud, Moebius

Jean Giraud nasce in Francia l'8 marzo del 1938 a Fontenay-sous-Bois. Debutta come disegnatore nel 1956 quando è ancora studente alla Scuola di Arti Apllicate collaborando a periodici per ragazzi fra cui Coeurs Vaillants e Far West.


Nel 1963, con lo pseudonimo Gir, comincia a farsi notare sulle pagine di Pilote con la serie Lieutenant Blueberry: una lunga epopea western su testi di Jean Michel Charlier. Sempre in quegli anni, ( 1963/64) inizia altre serie che trovano spazio nel settimanale Hara-Kiri; sono fumetti di un genere completamente diverso da quello "istituzionale" con il quale Giraud si era confrontato sino ad allora.

Firmando questi nuovi lavori con lo pseudonimo Moebius, Giraud opera un netto passaggio da uno stile di tipo realistico ad un altro di ordine fantastico con l'attuazione di forme espressive e narrative nuove ed originali.

Nei primi anni '70, con Dionnet, Druillet e Farkas, dà vita alla famosa rivista Mètal Hurlant.

Agli inizi degli anni '80, Moebius allarga i suoi interessi verso il cinema e la pubblicità, mentre già fiorente e aprrezzata era la sua pratica anche di illustratore. E' in questi anni che frequentando i set di Blade Runner, Alien e Tron, fa conoscenza con Alejandro Jodorowsky con il quale qualche anno dopo creerà la mitica Saga dell'Incal, destinata a restare nella la storia del fumetto mondiale.

Nel 1985 riceve il Grand Prix National des Arts Graphiques.

Jean Giraud muore il 10 marzo 2012, lo stesso giorno in cui avevo programmato la pubblicazione di questa incompletissima biografia
  Vedi le Site officiel


9 marzo 2012

ARZACH e altre storie di Moebius

ARZACH e altre storie

di MoebiusMilano Libri Edizioni - 1983

Come ppuoi vedere dalla copertina, Arzach, in groppa al suo pterodattilo, sorvola deserti, cimiteri di grandi rettili o infiniti campi di piante carnivore; meditabondo e silenzioso, vola verso un'orizzonte alieno nella sua solitaria eicerca.

Questo volume è l'opera omnia dedicata ad Arzach, l'eroe dai molti nomi (come Odisseo del resto) perchè nei vari episodi, Moebius si è divertito a cambiare la scrittura del nome, senza alterarne la fonetica.

Visioni di Arzach

Oltre a tutte le vicende di Arzach in questo volume trovate:

Giovedi Nero
L'Uomo è buono?
Qualche Books
The Long Tomorrow
Cronache Fantascienza
La pista dell'orrore
La strada delle stelle
L'Universo è ben piccolo
Ballata

Arzach lo trovate anche in altre edizioni

8 marzo 2012

MAGICO VENTO n°12 Cielo di Piombo

MAGICO VENTO n°12 Cielo di Piombo - Bonelli Editore - Giugno 1998


Nella città di North Platte si sta avvicinando una grossa perturbazione, proprio un bel temporale con i fiocchi. Sarà il cambio atmosferico e l'aria che si carica d'ozono, fatto stà che la tensione in città cresce con l'avvicinarsi della tempesta.
Nel saloon è in corso un'estenuante e drammatica partita a poker. Un misterioso attentatore aspetta il momento propizio per colpire, ma chi inquadrerà nel mirino?
Nessuno è al sicuro e diffidare è d'obbligo: dietro un amico può nascondersi un'insidia mortale e dietro una donna affascinate una trappola diabolica. La sola cosa certa, per Magico Vento, è il ritorno del suo passato che gli rivela un terribile segreto: sul destino dei vivi incombe l'ombra di un morto.  Vedi di più

7 marzo 2012

MAGICO VENTO n° 11 L'incubo in cornice

MAGICO VENTO n° 11 L'incubo in cornice  - Bonelli Editore -Maggio 1998


In pieno spirito ottocentesco, questo numero di Magico Vento racconta di un ritratto stregato mettendosi sulla scia di Poe e di Wilde. Coniugare lo sciamanesimo con la magia nera del potere racchiuso nei ritratti è cosa buona, sia come invenzione narrativa, sia come trovata filologica. Infatti, il tema della trasposizione del potere magico in un oggetto, la capacità di vedere oltre la forma delle cose e l'annullamento dello spazio tempo, sono tre caratteristiche basi degli uomini medicina nelle culture sciamaniche.

Di questo numero ho anche molto apprezzato lo stile di Goran Parlov.

Il Forum di Magico Vento

6 marzo 2012

MAGICO VENTO n°10 Scheletri

MAGICO VENTO n°10 Scheletri - Bonelli Editore - Aprile 1998


In questo albo si conclude la vicenda iniziata nel precedente Faccia di Pietra. E giunto a questo punto del blog mi sono posto seriamente il problema se non sia il caso che arricchisca queste schede con maggiori informazioni sul materiale che metto online.

Non è proprio così facile, per esempio, nel caso di Magico Vento potrei mettere le trame della storia, ma ciò rallenterebbe il mio lavoro di "catalogazione". Non è escluso però, anzi è quello che mi auspico, che appena avrò completato l'archiviazione dei fumetti in mio possesso, possa aggiungere informazioni più dettagliate, modificando i post già inseriti. Come quacuno avrà già notato, ho iniziato a raccogliere le biografie degli autori presenti nel blog, sono parziali e incomplete, ma almeno qualcosa c'è. Leggi una biografia di Barbati

5 marzo 2012

MAGICO VENTO n°9 Faccia di Pietra

MAGICO VENTO n°9 Faccia di Pietra - Bonelli Editore - Marzo 1998


In questo numero, gli autori scomodano nientemeno che Nathaniel Hawthorne cercando, e direi pure con un certo successo, di trasferire l'anima dello scrittore inglese nelle pagine del fumetto.
Ma naturalmente l'universo di Magico Vento è un mondo magico, dove sogno e realtà si mescolano e si confondono. Di conseguenza, le vicende non sono poi proprio così lineari come dovrebbero essere e dietro ad ogni angolo ci può essere una sorpresa.

Il sito di Gianfranco Manfredi

4 marzo 2012

MAGICO VENTO n°8 Windigo

MAGICO VENTO n°8 Windigo - Bonellli Editore - Febbraio 1998


Questa volta, lo sciamano Magico Vento deve vedersela con una delle creature più misteriose e terribili della mitologia nord americana: il Wendigo. Questa terrificante creatura, il figlio dell'inverno, più mangia, più cresce e di conseguenza si ritrova con una fame insaziabile. La prima volta che sentii parlare di Wendigo fu in Pet Sematary di Stephen King in cui la creatura veniva citata e percepita dal protagonista del romanzo ma non veniva mai descritta.
In Magico Vento, invece, troviamo un Windigo in carne e ossa in tutta la sua stupefacente forza e folle crudeltà.

Vuoi saperne di più sul Windigo?

3 marzo 2012

JEAN GIR IL NUOVO MOEBIUS

JEAN GIR - IL NUOVO MOEBIUS

Editori del Grifo 1984

Il 1984 fu un anno d'oro per Jean Giraud, almeno in Italia, subito dopo la mostra a Siena, ne seguì un'altra a Venezia che ebbe ancor più successo della prima e che venne accompagnata da questo catalogo.

A differenza di quella senese, la mostra veneziana era più proiettata verso il presente ed il futuro di Giraud/Moebius; poco Blueberry, molta fantascienza e visioni impossibili.

Il catalogo ricco preciso, racconta bene l'esposizione e mostra i pregevoli bozzetti per il mai fatto Dune, racconta della genesi di Sur l'etoile e ovviamente, racconta la genesi di Venice Celeste, dove Jean Giraud mescola tutte le Venezie del mondo per rifonderle nell'unica originale che in questo, trova forse l'unica dimensione di una sopravvivenza oltre i tempi
Per conoscere meglio questo autore ti consiglio questa lettura

2 marzo 2012

MOEBIUS: la memoria del futuro

MOEBIUS: la memoria del futuro

Edizioni Orient Express -1984

Un opera grafica zeppa di emozioni e suggestioni. La memoria del futuro è un viaggio dentro l'arte di Moebius attraverso le sue tavole e le sue illustrazioni.
Una raccolta quasi unica della miglior produzione dell'artista francese sino al 1984, arricchita da una corposa introduzione ma, sopratutto da uno stillicidio di citazioni dell'artista e di chi ha avuto a che fare con lui: Alejandro Jodorowsky per esempio.
Nelle pagine di questo volume trovate i bozzetti per i costumi di Tron e le scenografie ed i costumi per il mai fatto Dune. Ci trovate persino qualche inquadrature de Le Maitre du Temps un lungometraggio aniamto che Jean Giraud aveva realizzato giusto in quegli anni. Guardalo sul tubo

1 marzo 2012

Dr. Gir et Monsieur Moebius

Dr. Gir et Monsieur Moebius

Editori del Grifo - 1983

Dr. Gir et Monsieur Moebius è il catalogo di una brillante mostra tenutasi nel 1983 a Siena.
Credo sia un'opera fondamentale per  chi vuol conoscere quest'autore, non solo per la bellezza e la qualifica degli interventi presenti nel catalogo, ma sopratutto perchè la mostra, e questo volume che la racconta, raccoglie il momento di passaggio artistico che l'autore aveva vissuto e stava  vivendo in quel momento.

Vengono raccontati molto bene gli esordi professionali dell'autore, quando con J-M Charlier realizzava le vicende di Blueberry ed il passaggio, storico e professionale che portò alla nascita degli Umanoidi Associati e di Métal Hurlant.

Vengono analizzate le poetiche, i riferimenti culturali e le strutture narrativi con cui questo maitre del fumetto aveva  sin portato avanti la sua brillante carriera. Siamo in fatti negli anni in cui Jean Giraud/Moebius stava realizzando la Saga dell'Incal e nel contempo la sua narrativa prendeva la piega tecnico/mistica che avrebbe sfornato capolavori come il Ciclo di Aedena e Venezia Celeste. Leggine un'articolo
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...